fbpx

Germania, Taiwan, Nuova Zelanda, Islanda, Finlandia, Norvegia, Danimarca, sono i sette Stati con la migliore risposta al coronavirus. Oltre ad un’attenta ed efficace gestione dell’emergenza sanitaria, hanno in comune anche un altro elemento che probabilmente ha influito positivamente sull’andamento dei contagi e dei pochi decessi. I loro leader politici sono donne.

Questa arguta riflessione arriva da Avivah Wittenberg-Cox, esperta canadese di leadership e gender balance (trad: equilibrio di genere) che in un suo recente contributo apparso su Forbes, ha sottolineato “come questa pandemia sta rivelando che le donne hanno quello che serve quando la situazione diventa difficile. Molti diranno che si tratta di piccoli Paesi, isole o altre eccezioni. Ma la verità è che queste leader ci stanno regalando un’attraente alternativa di esercitare il potere”.

wpChatIcon

Utilizziamo i cookie, inclusi cookie di terzi, per consentire il funzionamento del sito, per ragioni statistiche, per personalizzare la sua esperienza e offrirle la pubblicità che più incontra i suoi gusti ed infine analizzare la performance delle nostre campagne pubblicitarie. Può accettare questi cookie cliccando su "Accetto", o cliccare qui per impostare le sue preferenze.

maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi