Ortodonzia

L’ortodonzia, anche chiamata ortognatodonzia, è quella branca dell’odontoiatria che studia le diverse anomalie della costituzione, sviluppo e posizione dei denti e delle ossa mascellari, con lo scopo di prevenirle, eliminarle o attenuarle,

così da garantire il corretto svolgimento di funzioni quali masticazione, deglutizione e fonazione.

L’esperto del settore, ovvero l’ortodontista, può con una prima visita e specifici esami radiografici e misurazioni diagnostiche, rilevare una malocclusione e stabilire il piano di trattamento e il timing più idoneo.

Al termine di un trattamento ortodontico, per ridurre il grado di recidiva, è importante l’uso degli apparecchi di contenzione mobili o fissi (splintaggio) atti a mantenere nel tempo la posizione dei denti ottenuta.

 

  • Ortodonzia intercettiva e miofunzionale
  • Ortodonzia fissa con piastrine metalliche o bianche in ceramica
  • Ortodonzia mediante l’uso di mascherine rimovibili trasparenti
  • Ortodonzia mobile

Vuoi prendere appuntamento o chiedere informazioni?

CONTATTACI ORA

CHIRURGIA ORALE

ENDODONZIA

ORTODONZIA

PEDODONZIA

CONSERVATIVA

IGIENE ORALE

PROTESI

IMPLANTOLOGIA

ESTETICA E COSMESI

LASERTERAPIA

GNATOLOGIA

PARODONTOLOGIA

×